CENTRO SOCIO EDUCATIVO  per PICCOLI

“VITTORIO OLTOLINI “

Via S. Alessandro, 43    

23899 ROBBIATE (LC)

 

LA STORIA DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO per PICCOLI

 

ANNO 1995   

Alcuni genitori di bambini con disabilità gravi e gravissime, residenti nel territorio del Distretto di Merate, preoccupati per il futuro educativo dei loro figli, difficilmente collocabili in ambito scolastico, si rivolgono alle istituzioni locali (Scuola, Comuni, Azienda USSL 8 di Merate) per trovare  una risposta che:

-riconoscesse ai loro figli il diritto ad un percorso educativo, finalizzato allo sviluppo delle loro capacità residue e alla costruzione di un progetto di vita;

-accogliesse i loro bisogni assistenziali, imprescindibili dal loro essere, senza trascurare la vicinanza territoriale e l’integrazione con i coetanei.

 

 ANNO 1996

I referenti dell’Azienda USSL 8 di Merate, prontamente individuano nel servizio “ Centro Socio Educativo” (istituito con L.R. 76/1980 e considerato servizio di zona con L.R. 11/83)  ubicato all’interno di una Scuola,  la risposta alla complessità dei bisogni dei minori.

L’Amministrazione Comunale e la Direzione Didattica di Robbiate raccolgono con favore la richiesta, mettendo a disposizione gli spazi e la disponibilità a una fattiva collaborazione.  

Anche l’Associazione Genitori e Amici degli Handicappati Barzanò, interpellata, si rende disponibile alla gestione.

La finalità del servizio, condivisa da tutti i promotori, è quella di creare per i bambini uno spazio idoneo a soddisfare un percorso di vita alternativo allo scolastico, garantendo:

  • spazi idonei e proposte educative mirate allo sviluppo e potenziamento delle preziose risorse dell’età evolutiva,
  • stabilità dei progetti educativi,
  • accompagnamento all’integrazione con i coetanei,
  • cura ed assistenza alla persona,
  • promozione, mediante attività programmate con la Scuola, della cultura di condivisione e di accettazione.

Nel dicembre 1996  l’Assemblea dei Sindaci del Distretto di Merate, esprime la decisione di gestire in modo associato e per conto dei 26 Comuni il CSE per Piccoli.

 

ANNO 1997

Nel mese di marzo  il Consiglio Comunale di Robbiate approva la Convenzione con l’Azienda USSL 8 di Merate per la concessione in comodato d’uso di due aule, un servizio igienico attrezzato, una cucina e una porzione di corridoio al piano terra della Scuola Elementare di Robbiate, in accordo con la Direzione Scolastica.

Nel mese di agosto viene sottoscritta la Convenzione tra l’Associazione Genitori e Amici degli Handicappati Barzanò e  l’Azienda USSL 8 di Merate per ”I servizi educativi e di assistenza per lo svolgimento di attività previste nel Centro Socio Educativo per piccoli dell’Azienda USSL 8 per numero 6 posti, secondo la normativa regionale”.

Nello stesso mese di agosto viene sottoscritto un Protocollo d’Intesa tra l’Azienda USSL 8 di Merate, il Provveditorato agli Studi di Lecco, la Direzione Didattica Statale di Robbiate e l’Associazione Genitori e Amici degli Handicappati Barzanò, relativo alla integrazione scolastica degli utenti del CSE per piccoli. In esso vengono definiti i rapporti di collaborazione tra la Scuola e il CSE, le finalità del CSE e le responsabilità degli attori.

In particolare per garantire una corretta integrazione delle attività del CSE piccoli con le attività delle classi, la Scuola mette a disposizione dei minori frequentanti il CSE un insegnante di sostegno  a tempo pieno.

Ad ottobre 1997 il CSE per Piccoli di Robbiate inizia la sua attività con 6 utenti tutti del Distretto di Merate.

 

ANNO 2006

Da gennaio 2006 la titolarità del CSE per Piccoli passa dall’ASL di Lecco all’Azienda Speciale RETESALUTE di Merate.

La gestione è  confermata  all’Associazione Genitori e Amici degli Handicappati Barzanò mediante Convenzione.

A marzo il Comune di Robbiate assegna la nuova sede appositamente preparata utilizzando gli spazi prima adibiti a mensa scolastica. La nuova sede, sempre  all’interno della Scuola Primaria, è  dotata di locali attrezzati  e servizi adeguati ,con  porzione di cortile ed  ingresso indipendente.

A maggio il CSE per Piccoli, a lavori conclusi, in occasione della inaugurazione, viene dedicato a  VITTORIO OLTOLINI, genitore e volontario dell’Associazione (deceduto nel maggio 2000) cui va il merito di aver contribuito alla realizzazione del CSE e averlo seguito nel suo affermarsi e svolgersi.

 

ANNO 2007

A dicembre l’Azienda Speciale RETESALUTE di Merate, autorizza il funzionamento del CSE per Piccoli in via permanente.

 

ANNO 2011

A dicembre, alla luce dei bisogni sempre più complessi dell’utenza frequentante il centro si propone la trasformazione da CSE a CDD per Piccoli, come già avvenuto in altre realtà simili.

 

 

IL CENTRO OGGI

 

Il Centro Socio Educativo per Piccoli “Vittorio Oltolini”, in osservanza a quanto previsto dalle Leggi e dai Piani nazionale, regionale e di zona, è una struttura  socio-assistenziale semiresidenziale che accoglie minori disabili  gravi e gravissimi, in età scolare fino al compimento del  18° anno,  che per la loro gravità non possono essere inseriti utilmente  in  percorsi scolastici.

 

Fondato nell’ottobre 1997 si propone le seguenti finalità:

  • offrire tutte le possibili opportunità di sviluppo individuale attraverso l’individuazione e l’attivazione di un ambiente ideale e di strumenti volti al recupero di bambini portatori di handicap,
  • svolgere interventi atti a prevenire processi di emarginazione attraverso la garanzia agli stessi e alle loro famiglie di un servizio inserito nella realtà territoriale.

 

E’ ubicato in un ala della Scuola Primaria di Robbiate (LC) in Via S. Alessandro, 3 con porzione di cortile e accesso indipendente.

 

E’ aperto  7 ore al giorno da Lunedì a Venerdì da  Settembre a  Luglio, per un minimo di 47 settimane annue.

 

Ospita attualmente 6 bambini disabili gravi dai 6 ai 14 anni, tutti residenti nel territorio del Distretto di Merate.

 

E’ autorizzato al funzionamento in via permanente  con provvedimento  della  Azienda  Speciale RETESALUTE N. 4 del Registro autorizzazioni al funzionamento in data 12 dicembre 2007, per complessivi 6 (sei) posti.

 

E’ gestito dalla “ASSOCIAZIONE GENITORI E AMICI DEGLI HANDICAPPATI BARZANO’“, avente sede legale in Barzanò (LC) Via Paladini 3, mediante convenzione con l’Azienda Speciale RETESALUTE di Merate.

 

Opera in collaborazione con la Scuola Primaria di Robbiate, che  mette a disposizione  del Centro  un insegnante sostegno a tempo pieno a garanzia dell’integrazione dei piccoli ospiti con i bambini della Scuola, come previsto dal Protocollo d’Intesa tra l’ASL di Merate, il Provveditorato agli Studi di Lecco, la Direzione Didattica di Robbiate e l’Associazione Genitori e Amici degli Handicappati di Barzanò.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Genitori e Amici degli Handicappati Barzano Onlus via Paladini 3 23891 Barzanò Partita IVA: ${diy_website_personperoperty_IT_TAX_ID}